Storie di Successo: Stefania Bravi, Blogger di The Cherry Jam

Intervista Stefania Bravi The Cherry Jam

Per aiutare un Blogger a trovare la sua strada non c’è niente di più utile che ascoltare i consigli di chi sta vivendo un percorso in costante salita nel campo del Blogging. E’ questo il caso di Stefania Bravi, Blogger di The Cherry Jam.

Classe 1992, Stefania è una danzatrice con una forte passione per la moda, motivo che l’ha spinta ad aprire nel Novembre 2013 il suo Blog dal nome The Cherry Jam. Si tratta di un Fashion & Lifestyle Blog tutto dedicato alla sua vita, ai suoi interessi e alla sua voglia di comunicare con gli altri. The Cherry Jam ha riscontrato un rapido successo, divenendo piuttosto conosciuto e rappresentando fonte d’ispirazione per chi ama la moda e le tendenze.

Ecco cosa racconta di lei e quali consigli da a chi intende lanciarsi nel mondo del Blogging.

A. Stefania, cosa ti ha spinto ad aprire un Blog?

Ero curiosissima e volevo saperne di più a proposito del fenomeno blogging che due anni fa iniziava a spopolare. Cosi, spinta da chi mi sta intorno, ho deciso di aprirne uno mio. The Cherry Jam significa marmellata di ciliegia, era il periodo in cui in casa mia ci si svegliava con il profumo di marmellata di ciliegia appena cotta.

 B. Qual è la tua giornata tipo?

Non riesco a stare ferma, la mia giornata inizia molto presto e finisce dopo mezzanotte. Oltre a  gestire il blog sono fashion stylist e maestra di danza classica e contemporanea. Passo le mie giornate tra il set fotografico, la sala danza, la palestra e la scrivania.

C. Come ti mantieni sempre ispirata per i tuoi post?

Mi piace guardare ciò che mi sta intorno, seguire le nuove tendenze e scovare nuovi posti da fotografare. Amo scattare tra le vie di Milano e sono sempre in cerca dell’abito o dell’accessorio perfetto da inserire nei miei post.  Il mio blog ha diverse sezioni: Beauty per la cura del corpo, Food per ricette sfiziose, Fitness perché sono un’instancabile sportiva e Fashion Stories per raccontare un po’ di cultura della moda.

D. Il Blog è il tuo lavoro full time? Quanto tempo dedichi a questa attività?

Non posso definirlo lavoro full time, ma quasi. Raramente stacco del tutto e gli dedico moltissimo tempo. Trovo che il set fotografico, la sala danza  e il blog facciano parte di un unico progetto artistico dal quale traggo ispirazione ogni giorno.

E. Passiamo alle domande più tecniche, su quale piattaforma di Blogging è costruito il tuo Blog?

Mi appoggio a WordPress e ad un hosting professionale. La parte grafica, invece, mi è stata creata appositamente da un Graphic Designer.

F. Qual è il tuo rapporto con i Social, quale utilizzi maggiormente?

Posso definirmi molto Social. Le applicazioni che più utilizzo sono Facebook e Instagram, ma seguo tutti i giorno anche Depop e Twitter.

G. Qual è il rapporto con i tuoi lettori?

Semplice e spontaneo. Non credo nei testi e nel materiale costruito. Gli altri mi definisco semplice ed essenziale,  io sono dell’idea che Less is more.

H. Che obiettivi speri di raggiungere con questo progetto?

Gli obbiettivi sono tanti e nella mia testa ogni giorno frullano nuove idee. E’ iniziato tutto come un gioco che fortunatamente, piano piano, si è affermato  nell’ambito lavorativo. Il  mio obbiettivo per il futuro è quello di non smettere di inseguire e realizzare quotidianamente i nuovi progetti, imparando a cogliere ogni opportunità che si prospetti stimolante per il mio lavoro.

I. Quattro consigli per chi sta aprendo un blog o ha da poco approcciato con il mondo del web?

Gestire un blog significa avere una forza di volontà pazzesca, ti impegna moltissimo tempo e i risultati spesso non appaiono dell’immediato. Ci vuole costanza, tantissima curiosità e il coraggio di mettere a nudo le proprie idee. Se non ti arrendi, piano piano, i risultati si mostrano sempre più soddisfacenti.

 

Curioso di conoscere qualcosa in più di Stefania? Ecco tutti i suoi riferimenti Social!

The Cherry Jam Blog, FacebookInstagram e Tumbrl.

 

Intervista Stefania Bravi The Cherry Jam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *