La Storia del Blog di Streetstyle The Sartorialist

La Storia del Blog di Streetstyle The Sartorialist

La Storia del Blog di StreetStyle The Sartorialist non è distante dal sogno di ogni Blogger e vede come protagonista Scott Schuman, fotografo e blogger americano.

Scott Schuman studia visual merchandising e inizia a lavorare negli uffici vendita di diverse aziende di moda per alcuni anni, ma ben presto inizia a sentire la sua creatività soffocata. Decide così di investire su se stesso e dedicare il suo tempo a quella che è la sua più grande passione, ovvero la fotografia. Il suo approccio naturale e spontaneo lo porta a immortalare le persone intorno a lui, utilizzando come sfondo la meravigliosa New York. Tramite queste fotografie comincia a comunicare al mondo della moda qual è la sua idea di stile e di fashion.

E’ il 2005 quando Schuman decide di aprire il suo Blog, The Sartorialist, portfolio delle sue fotografie: scatti reali, autentici e ricchi di stile. In un solo anno il Blog raggiunge la notorietà e diviene un punto di riferimento mondiale per la moda. Le fotografie che appaiono su The Sartorialist rispecchiano la quotidianità in cui ognuno può riconoscere un pò di sè. Il successo del Blog di The Sartorialist risiede nell’essere un progetto che va oltre l’autoreferenzialità.
Inoltre, il fotografo si è occupato di diverse campagne fotografiche importanti, per brand come American Apparel e GAS; collabora con Style.com, GQ e con Condé Nast. Alcuni suoi scatti sono esposte nelle collezioni permanenti del Tokyo Metropolitan Museum di Forografia e al Victoria & Albert Museum di Londra.

Scott Schuman ha, inoltre pubblicato due libri che contengono i suoi scatti più belli. Il primo è The Sartorialist: un’antologia delle sue immagini preferite, accompagnate dai sui perspicaci commento. Pubblicato anche in edizione limitata con copertina rigida, contenente una un foglio con la firma di Scott, include fotografie di personaggi famosi del mondo della moda, ma anche persone incontrate per strada il cui stile personale richiede uno sguardo più attento. Dalle strade di New York a Firenze, da Stoccolma a Parigi, da Londra a Milano, il libro contiene gli uomini e le donne che hanno ispirato Scott e i diversi lettori del suo Blog. Dopo il successo di questo libro, il blogger-fotografo ha pubblicato Closer, che contiene più di 40 immagini esclusive. Qui Schuman guarda più in profondità lo stile umano, dove le immagini del libro riflettono la sensibilità unica di Scott.

In un’intervista su Velvet di La Repubblica, Scott Schuman ha dichiarato: “La mattina, quando mi sveglio, non mi piace la sensazione di avere già un’idea di cosa è bello. È il ‘non sapere’ la cosa più interessante. Ogni giorno mi dico: devi trovare qualcosa che ti sorprenda, che ti faccia dire wow!”.

Ecco alcuni dei meravigliosi scatti di Scott Schuman che puoi trovare sul suo Blog di The Sartorialist.

 

La Storia del Blog di Streetstyle The Sartorialist

On the Street.. Pattern on Pattern. New York.

La Storia del Blog di Streetstyle The Sartorialist

On the Street.. Grand Street. New York.

La Storia del Blog di Streetstyle The Sartorialist

On the Street.. Rue des Archives. Paris.

Simone-Marchetti-Streetstyle

On the Street.. Before Gucci. Milan.

Immagini: The Sartorialist.

Una Storia che dovrebbe ispirare molti di noi a cercare di perseguire le proprie passioni, trasformandole in un lavoro. Un esempio da cui trarre una lezione. Sei d’accordo con me?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *