PicMonkey grafica e fotoritocco per principianti

Picmonkey-come-fare-collage

Con PicMonkey grafica e fotoritocco diventano semplicissimi e alla portata anche di chi non ha mai provato strumenti come Adobe Photoshop o Adobe Illustrator.

Come blogger, gestore di siti web o di pagine Social ti si sarà indubbiamente presentata l’esigenza di creare, editare, comporre grafiche di diverso tipo, infatti, l’aspetto visivo occupa una parte decisamente importante sul web. La padronanza di uno o più strumenti di grafica è espressamente consigliato per chi vuole essere presente nel mondo del web e risulterà quindi importantissimo poter comunicare e promuovere in modo efficace i tuoi contenuti. Essere autonomi in questo senso potrebbe evitarti lunghi tempi di  attesa, fraintendimenti tra quello che vuoi comunicare con le parole e con un’immagine: imparare a costruirti da solo le immagini per siti e social non ha prezzo, fidati.

Ma se non sei pratico con il pacchetto Adobe, esiste un programma gratuito e online che può salvarti la vita: PicMonkey. Il software PicMonkey Photo Editing non è altro che un fantastico Photoshop online per principianti.

PicMoneky ha una versione gratuita che ti permette di fare molte cose, come ritagliare foto, cambiarne peso e risoluzione, colori e contrasti, aggiungerci adesivi, ma anche creare collage e altro. Si può affermare che le funzioni indispensabili siano già tutte comprese, ma se volessi accedere a una serie più completa potrai semplicemente acquistare la versione a pagamento, che ha un costo decisamente basso.

Non devi preoccuparti di istallare o scaricare niente sul computer, inoltre, imparare ad utilizzarlo è davvero semplicissimo!

Ma ora vediamo nella pratica come accedervi e come sfruttare le sue potenzialità

Prima di tutto collegati a www.picmonkey.com, dove troverai questa interfaccia.

PicMonkey grafica e fotoritocco per principianti

Poi seleziona una tra le quattro funzioni: Edit, Touch Up, Design, Collage.

La funzione Edit ti permette di modificare delle immagini quindi cliccando su essa ti chiederà di selezionare un’immagine dal tuo computer e ti apparirà inserita in un’interfaccia tutta dedicata alle modifiche.

Le categorie sono 8: Basic Edits per regolare colore e nitidezza, tagliarla, ruotarla etc; Effects ovvero filtri; Touch Up per ritoccare le imperfezioni di un viso; Text per inserire del testo, modificabile con font, colori e misure diverse; Overlays ovvero simboli, adesivi e immagini da aggiungere; Frames permette di aggiungere cornici; Textures per modificare lo sfondo della grafica; Themes che riguardano ricorrenze specifiche. Inoltre, all’interno di Basic Edits trovi la modalità Auto Adjust, perfetta per sistemare una foto in un battito di ciglia.

PicMoney-grafica-e-fotoritocco-per-principianti

La funzione Touch Up, in pratica, ti porta alla categoria numero tre della funzione Edit, appunto quella di Touch Up.

Picmonkey-Grafica-e-fotoritocco-online

La terza possibilità è rappresentata dalla funzione Design. Si utilizza questa modalità quando si deve costruire una grafica partendo da zero, scegliendo formati preimpostati o definendo tu stesso le dimensioni. Le opzioni per qualsiasi tipo di costruzione grafica sono moltissime!

Picmonkey-Grafica-e-fotoritocco-online-2

Infine: Collage. Questa funzione serve per costruire moodboard o collage del numero di immagini che vuoi e con la disposizione che preferisci tra le moltissime a opzioni.

Fare-Collage-Online

Terminato il capolavoro, puoi salvare la foto, la grafica o il collage all’interno del computer cliccando il pulsante Savedisposto in alto. Puoi poi inserire un titolo per il file e scegliere la qualità di esportazione. Infine, clicca Save to my computer e scegli la cartella dove salvare il file.

Non ti resta che metterti all’opera, per qualsiasi dubbio o domanda sono qui per rispondere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *