Misurare i risultati del Blog

misurare-i-risultati-del-blog

A volte ti senti incerto se tutti gli sforzi che stai mettendo nel tuo blog e nella tua strategia sui social media stiano ottenendo i risultati desiderati? Misurare i risultati del blog è una parte fondamentale nel lavoro di un blogger. Le domande che ti sorgeranno saranno: i miei visitatori sono fedeli? Quanti sono quelli che scaricano i miei materiali? Quale banner sta ottenendo più clic? Quali articoli li convincono maggiormente e li portano ad iscriversi alla mia newsletter? Un blogger intelligente conosce l’importanza di questi dati. Ecco perché intendo mostrarti dei metodi molto semplici per misurare i risultati del blog e dei social, in modo tale da valutare se stai ottenendo i risultati sperati.

MONITORARE GLI EVENTI

Vedere ciò che il visitatore clicca

Sapendo che le pagine del tuo sito stanno ottenendo buoni risultati, vale la pena tenere traccia dei link in uscita. Questi, infatti, possono dare un’idea di ciò a cui il pubblico è interessato a. Inoltre, se disponi di link di affiliazione con diversi siti, occorre organizzare tutti i “clic through” per vedere cosa performa meglio.

Monitorare i Download

Offri qualcosa ai tuoi visitatori gratuitamente, come dei regali o delle risorse? Poni attenzione a quante volte è stato scaricato? Essere a conoscenza di questa informazione è una unità di buona misura per sapere come i tuoi sforzi vengono visti all’esterno. A questo proposito ti consiglio il plugin Download Monitor se hai una piattaforma in WordPress.

Abilitare il monitoraggio degli eventi in Google Analytics

Google Analytics non tiene gli eventi di default, richiede alcuni aggiornamenti al codice embed. Per i siti web costruiti con CMS WordPress, è possibile impostare il plugin quindi attivare il monitoraggio eventi con alcune semplici impostazioni.

misurare-i-risultati-del-blog-google-analytics

TRACCIARE LE CONVERSIONI

Imposta degli obiettivi con Google Analytics. Se desideri che qualcuno di acquisti il tuo eBook, si registri per una mail o trascorra maggior tempo sul tuo sito: misura questi dati con l’inserimenti di obiettivi in Google Analytics.

MONITORARE LE CAMPAGNE

Se stai testando diversi annunci, tweet o banner sul tuo sito web, è necessario impostare una campagna per capirlo. Essenzialmente una campagna è un URL con un sacco di variabili che è possibile impostare per identificare i diversi link che invii. Crea una campagna compilando i campi necessari e controllane i risultati tramite Google Analytics.

Personalmente, ho tutto maggiormente sotto controllo, in particolar modo i miei sforzi, quando ho un’idea chiara relativamente a da dove vengono i miei utenti, come si comportano sul mio sito e cosa scaricano.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *