Come scegliere le perfette didascalie per Instagram

come-scegliere-le-perfette-didascalie-per-instagram-consigli

Come scegliere le perfette didascalie per Instagram? Nel mondo della moda (e del blogging di moda), poche piattaforme Social sono amate come Instagram! Sia che tu voglia condividere il tuo ultimo outfit of the day (in gergo #ootd) che l’hamburger con patatine del tuo pranzo con amiche, Instagram è il lungo in cui essere. Ma il problema che si pone un po’ per tutti, non è solo quello di che fotografie pubblicare, ma con quale didascalia farlo. Eccoci quindi alla ricerca della testo perfetto con cui accompagnare la foto.

Ci sono molti instagrammers che scrivono didascalie davvero avvincenti, autoironiche, intime e divertenti. Quali testi sono maggiormente capaci di attrarre il lettore, quali possono ottenere più mi piace e quali possono portare gli utenti a visitare il tuo sito?

ESSERE CONCISI

Una didascalia Instagram dovrebbe essere più breve di un tweet. Cerca di essere essenziale, ma efficace.

HASHTAG

Non mettere un hashtag prima di ogni singola parola della didascalia. Gli hashtag distraggono e spesso non hanno alcuna utilità, scegline “pochi, ma buoni”.

Sì o NO DIDASCALIA?

Sono molte le star (vedi Beyoncé) che non utilizzano le didascalie. Potrebbe essere un’ottima strategia? Perché no, fai in modo che la fotografia parli a sé.

come-scegliere-le-perfette-didascalie-per-instagram

GRAMMATICA

Fai in modo che la didascalia sia chiara e leggibile, con un’ortografia corretta e una grammatica lineare.

AGGIUNGI VALORE ALLA FOTO

La didascalia è pensata per attribuire valore all’immagine che si va a pubblicare.

instagram-caption

E tu, cosa scrivi nelle didascalie dei tuoi post Instagram? Scrivimi nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *