Come Ottimizzare le Immagini per il tuo Blog

Come Ottimizzare le Immagini per il tuo Blog

Inserire numerose e bellissime immagini nel tuo Blog può essere d’aiuto nel migliorare l’esperienza dei tuoi lettori. Sono proprio loro a rendere il tuo Sito diverso da quello dei tuoi Competitor e possono essere in grado di trattenere più a lungo gli utenti, ma sopratutto di attrarre nuovi lettori dai Social, in particolar modo Instagram, Facebook e Pinterest!

D’altro canto però, le immagini appesantiscono il tuo Blog e influenzano il caricamento della pagina, cosa che potrebbe portare ad un’elevata frequenza di rimbalzo, perché molti utenti non vogliono attendere troppo tempo…

Ecco perché voglio mostrarti Come Ottimizzare le Immagini per il tuo Blog prima e dopo averle caricate, non solo in termini di peso dell’immagine, ma anche in ottica SEO.

SCEGLIERE LE CORRETTE DIMENSIONI DELL’IMMAGINE

La maggior parte dei Blogger scaricano le Fotografie dalle loro Fotocamere o Smartphone, oppure dal Web senza porre alcuna variazione, né nel titolo né nelle caratteristiche delle immagini. Questo “metodo” fa risparmiare tempo, ma il Blog ne pagherà le conseguenze.

Larghezza e altezza delle immagini dipende dal Layout del Blog, infatti non si ha motivo di caricare immagini che sono più grande dell’area in cui verranno visualizzate, ad esempio nel feed del Blog. In particolar modo, se si intende aggiungere fotografie nella Sidebar, è importante ridurre di molto la larghezza dell’immagine prima di caricarla.  Scegliere le corrette dimensioni dell’immagine  prima di caricarle ridurrà le dimensioni del file e aumentare la velocità dell’apertura della pagina.

I FORMATI DELLE IMMAGINI: QUALI SCEGLIERE E COME UTILIZZARLI

Oltre alla dimensione, anche il formato delle immagini ha un impatto sul tuo Blog. Ecco quali sono i formati più utilizzati…

Se utilizzi Photoshop o altri prodotti del pacchetto Adobe, hai la possibilità di salvare le immagini per il web, scegliendo così il formato migliore per le immagini del Blog.

JPEG – Si tratta del formato maggiormente utilizzato e particolarmente consigliato per le Fotografie, gli Still Life, le Fotografie con molte tonalità di colori e con molti contrasti di luci. Jpeg è il formato corretto per caricare Fotografie sul Blog.

PNG – Le immagini in PNG vanno utilizzate per le immagini per il web, le immagini trasparenti e vettoriali. Sono adatte a immagini che hanno pochi colori. Esistono due tipi di PNG: PNG-8 è perfetto per le immagini con pochi colori e in alcuni casi non mantiene la trasparenza, PNG-24 sostiene la trasparenza ed è adatto alle immagini con molti colori.

GIF – Il formato gIF è utilizzato per le animazioni, le icone e gli schizzi.

COME COMPRIMERE LE IMMAGINI

Le foto che scatto con la mia Reflex sono molto molto grandi, oltre 2300 pixel di larghezza e più di 1MB di peso. L’immagine da caricare al tuo Sito non deve essere più grande di 500 KB, di conseguenza, la compressione delle immagini senza che avvenga una perdita di qualità è fondamentale. Personalmente utilizzo l’opzione di PhotoshopSalva per il web”  per la maggior parte delle mie immagini.

Per WordPress esistono inoltre dei Plugin utilissimi: WP Smush e EWWW Image Optimazer.

Ogni volta che carichi una nuova immagine sul tuo sito, con WP Smush questa viene automaticamente ottimizzata. WP Smush è mantenuto dal team di WPMUDEV, un’azienda che si occupa di sviluppare plugin e strumenti premium per WordPress. Mentre EWWW Image Optimazer è un Plugin ottimo sia per ottimizzare le immagini che hai già caricato su WordPress, che per ridurre le dimensioni di quelle nuove. E’ importante sottolineare che questo strumento usa tecniche di ottimizzazione che non riducono la qualità delle immagini.

QUALE NOME DARE AI FILE E COSA FARE QUANDO LI SI CARICA SUL BLOG

Il nome che assegni alle tue immagini è fondamentale per la SEO del sito, infatti Google, come ogni altro motore di ricerca, non è in grado di identificare il contenuto dell’immagine e si affida quindi al testo a lei collegato. Di conseguenza è importante scegliere una denominazione descrittiva, questo non significa che si debba descrivere l’oggetto che è nell’immagine, ma utilizzare le parole chiave che sono rilevanti per il tuo Post. Un testo dove dovrai ricordare di inserire i trattini tra una parola e l’altra, questi indicano che c’è uno spazio tra una parola e l’altra, che altrimenti andrebbe perso perché non riconosciuto.

Faccio un esempio pratico, il titolo di questo Articolo è “Come Ottimizzare le Immagini per il tuo Blog” e le foto presenti rappresentano soggetti differenti ma inerenti al tema. Se avessi nominato le foto “Fashion-Blogger” sarebbero apparse nei motori di ricerca a chi cercava “Fashion Blogger” e questo non avrebbe avuto senso.

Ma non è finita qui, dopo aver caricato l’immagine sul tuo Blog, ci sono dei passaggi fondamentali da fare! In WordPress è infatti necessario compilare dei campi: l’Alt Text, o testo alternativo all’immagine.

Un tipo di attributo importante per diversi motivi, ma in particolar modo per la SEO. Se ad esso associ immagini con le parole chiave specifiche per il tuo Blog, ti aiuterà a portare il Sito in una posizione migliore nella complessa classifica nei motori di ricerca. Nell’Alt Text devi descrivere l’immagine con parole semplici e chiare. Inoltre, l’Alt Text è molto prezioso per Pinterest perché è ciò che utilizza per aggiungere una descrizione al tuo Pin.

Quando carichi una nuova immagine nella Media Gallery, il titolo sarà riempito automaticamente con il nome che avrai già dato all’immagine, a questo devi aggiungere l’Alt Text.

Come Ottimizzare le Immagini per il tuo Blog

AGGIUNGI DIDASCALIA E DESCRIZIONE

Si tratta di due campi opzionali: la didascalia è il testo visibile sotto l’immagine visualizzata, funzione che non utilizzo quasi mai perché esteticamente non mi convince. Mentre, la descrizione dell’immagine può essere più lunga dell’Alt Text ed è la descrizione dell’immagine che verrà visualizzata nell’Attachment Page dell’immagine, se si collega l’immagine alla pagina. Compila la descrizione se vuoi che Pinterest la legga.

 

Lo so, Ottimizzare le Immagini per il tuo Blog potrebbe sembrare un lavoro immenso, ma si tratta di procedimenti veloci che dopo poco tempo ti abituerai a compiere e che ti porteranno fantastici risultati! 

5 Comments

  • Giulia scrive:

    Articolo molto molto utile, è così bello aggiungere foto al nostro blog…ma bisogna farlo con oculatezza, come giustamente suggerisci.
    Mi permetto di aggiungere che anche i plugin a loro volta influiscono negativamente sulla performance di una pagina web, quindi meno se ne usano meglio è. Ci sono tanti strumenti online di compressione immagini che permettono di comprimere efficacemente le nostre foto, senza appesantire il backend del nostro WordPress: io ad esempio mi trovo molto bene con compressor.io e con imagify.io (che per il momento è ancora in versione beta, ma da risultati migliori che compressor) :)

    • Erica Erica scrive:

      Ciao Giulia!
      Grazie per i complimenti, sì le foto arricchiscono enormemente i nostri Blog. Le trovo importantissime! Grazie per i tuoi preziosi consigli relativi ai Plugin, proverò senza dubbio compressor.io e imagify.io. A presto! Non dimenticarti di iscriverti alla Newsletter per ricevere materiale esclusivo.. Erica

  • Daiana scrive:

    Ciao Erica! Post ulitissimo! Volevo però chiederti se secondo te per un fashion blog (che basa tutto sulle immagini e per il quale le persone sono più pazienti per i tempi di caricamento) le foto devono essere comunque di 500kb e che percentuale di compressione (su Photoshop) è meglio utilizzare.
    Grazie!

    • Erica Erica scrive:

      Ciao Daiana, grazie per i complimenti, a mio parere è meglio utilizzare delle foto in png salvate per Web che generalmente hanno 72 DPI e non superano i 500 kb. Ogni articolo ha più di una immagine e quindi superare i kb potrebbe rallentare il caricamento. A presto! Erica

  • martina scrive:

    Ciao Erika. grazie per le info molto utili. un chiarimento…perché un’immagine sia ottimizzata per il blog è sufficiente installare il plugin senza che io debba preoccuparmi delle dimensioni….
    io nel mio blog vorrei metttere immagini anche immagini grandi in larghezza. come devo regolarmi?
    qual è la larghezza ottimale per le immagini per il blog? sia per la home che per gli articoli?
    come regolarsi? io scatto sia con la reflex che con il cellulare, non ho photoshop ma uso canva.
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *