Come fare il debug di un link con Facebook Debugger

Come-fare-il-debug-di-un-link-con-Facebook-Debugger

Ti è capitato di condividere un determinato Link sul tuo Profilo Personale Facebook, in un Gruppo oppure sulla tua Pagina Facebook e accorgerti che l’immagine di anteprima non viene caricata? Non condividerlo così, specialmente se i suoi contenuti sono importanti, ma risolvi il problema, è molto semplice e veloce!

Si tratta di un errore molto comune dovuto alla presenza di un bug nei meta tag Html del sito web dal quale deriva il link, che impedisce a Facebook di leggere correttamente tutte le informazioni. Spesso capita quando si condivide un link che appare poi con testi o anteprime errate, lo si cancella, lo si modifica, ma quando lo si ripubblica su Facebook tiene la vecchia versione.

Per risolvere il problema Facebook mette a disposizione un servizio apposito: Open Graph Object Debugger, chiamato più semplicemente Facebook Debugger.

Il Facebook Debugger è un pratico strumento per testare in anteprima che i meta tag Open Graph inseriti sul tuo sito o blog si vedano correttamente quando si decidere condividerli su Facebook.

In pratica che cosa succede? Nel momento in cui un link viene condiviso per la prima volta su Facebook, la cache di questo Social non contiene ancora informazioni relative all’anteprima, al titolo, alla meta description, ed è molto probabile che non le legga correttamente. Ed è questo il caso in cui entra in gioco il Debugger.

Ecco che cosa fare: vai su https://developers.facebook.com/tools/debug/ e inserisci il tuo link all’interno del campo dedicato “Enter a URL” e clicca sul pulsante “Debug”.

Come fare il debug di un link con Facebook debugger

A questo punto il tool mette in atto una scansione del link e dei meta tag, mostrandoti gli eventuali problemi riscontrati, quelli che andrebbero riparati, i tag presenti e correttamente letti, e, in basso ciò che più vi interessa, ovvero l’anteprima di quello che verrà mostrato quando condiviso su Facebook.

Come fare il debug di un link con Facebook debuggerCome fare il debug di un link con Facebook debugger

Nel caso in cui l’errore dovesse persistere, chiudi Facebook e svuota la cache del tuo browser.

Si tratta di un tool utilissimo perché in quanto blogger ti troverai spesso a condividere i tuoi post su Facebook!

5 Comments

  • Maria scrive:

    Beautiful post my dear!!! This is my new post http://blondelafemme.blogspot.ru/2015/06/dresslinkcom.html Welcome! )

  • Piergianni scrive:

    Ciao, il tuo articolo mi è stato molto utile. Se posso permettermi vorrei chiederti una cosa:
    Sto creando un sito di lingua italiana per stranieri e una pagina facebook per condividere i post, ma la mia idea è anche quella di creare delle immagini con delle regole di grammatica da far condividere senza dover fare un post apposito sul mio sito. La mia idea è quella di fare le immagini caricarle nella Library di WordPress, copiare e incollare su facebook il link dell’immagine. Secondo te avrei un ritorno di visualizzazioni ? Spero di essermi spiegato. Grazie in anticipo.

    • Erica Erica scrive:

      Ciao Piergianni, devo ammettere che non avevo mai sentito un’idea del genere! Di per sé non è male e le visualizzazioni arriverebbero, ma si tratterebbe di “mordi e fuggi”, ovvero i visitatori vedrebbero un’immagine che non porta a nient’altro, che non è integrata in un Sito. Il mio consiglio è quello di far diventare queste “regole di grammatica” magari parte di un’unica gallery o pagina sul tuo Sito, se non credi che ognuna di esse sia abbastanza forte da rappresentare un post. Spero di essere stata chiara, qualsiasi cosa sai dove trovarmi. Buona giornata!

  • Maria donata scrive:

    Mi dice che non posso essere, sottoposti a s ansione

  • Oliver scrive:

    Il social debugger , con relativo svuotamento della cache , viene sempre più spesso richiesto da aziende o persone fisiche che ti richiedono di rimuovere delle immagini o dei testi non autorizzati che son già stati condivisi dagli utenti sul social e di cui non possiedi autorizzazione . Occhio !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *