COME CREARE UN BLOG PERSONALE

come creare un blog personale

Come creare un Blog personale? Ovvero come mettersi in gioco online, esprimendo se stessi, la propria personalità e il proprio carattere?

Amo imbattermi in Blog di qualunque tipo e avere subito l’idea di conoscerne l’autore. Anche se non ho mai incontrato questi ragazzi e queste ragazze nella vita reale, mi sento come se fossimo già amici grazie alla spontaneità che traspare nei loro Blog. E’ quasi come aggiornarsi con un amico, quotidianamente! Ok forse quello che sto dicendo può sembrare strano, ma in fondo il blogging è espressione di se stessi.

Avere un forte carattere personale all’interno del tuo Blog è estremamente importante, sia che si tratti di un blog di moda, che un brand o un business. Dare un’impressione amichevole, reale e umana non può che essere un punto a favore per il tuo sito. E’ utile per rendere il tuo storytelling più facilmente riconoscibile, in grado di creare un vero e proprio rapporto di fiducia tra te e il lettore. Incredibile come spesso le persone si innamorino prima della persona e poi del suo marchio, blog o business.

Per capirlo basta che si dia un’occhiata ai blogger di successo: il motivo per cui fanno così bene il loro lavoro è perché i loro lettori si sentono come se li conoscessero personalmente.

Se stai cercando un modo di costruire un legame personale con i tuoi lettori, ecco alcuni utili suggerimenti…

1. SCRIVI COME SE STESSI PARLANDO A UN AMICO

A mio parere, il miglior tono di voce da utilizzare quando si scrive un Blog è quello che useresti parlando a un amico. L’ideale è scrivere nel modo più reale e naturale possibile, mantenendo il quanto più integra possibile la tua personalità. Sono sicura che sia un metodo che ti permetterà di costruire un legame solido e stabile con i tuoi lettori, a cui piacerai così come sei.

2. COINVOLGI IL TUO PUBBLICO

Fai in modo che il tuo audience faccia parte del tuo Blog, ponigli domande e rispondi ai loro feedback. Ricorda: se non fosse per loro, staresti unicamente parlando a te stesso. Cerca di creare il maggior engagement possibile relativamente ai tuoi post, ma anche sui Social, sottoponendogli quesiti e, perché no, chiedendogli consigli.

3. NON TEMERE DI MOSTRARE IL TUO PUNTO DI VISTA

Molto spesso, so che gli argomenti che tratto nel mio Blog possono avere un lato noioso e didattico, per questo motivo provo spesso a mettere in evidenza il mio personale punto di vista e ad aggiungere per ogni tematica quello che ho personalmente appreso attraverso quell’esperienza. Il mio consiglio è quindi quello di non tralasciare mai, anche negli articoli più narrativi, didattici o descrittivi, di inserire la tua voce.

4. FAI CAPIRE CHE SEI DISPONIBILE

Cerca di far capire ai tuoi lettori che sei presente e disponibile a rispondere a tutte le loro domande. Ricordati di controllare le email e dare un’occhiata ai commenti che ricevi, sia sul Blog che sui Social almeno una volta al giorno.

5. PARLA DELLA TUA VITA A 360°

Non vergognarti di mostrare anche gli aspetti meno positivi della tua vita. I Blog che sembrano essere perfetto 24 ore su 24 non sono realistici e personalmente li trovo un po’ anonimi. Non preoccuparti di mettere sul piatto anche le tue quotidiane difficoltà o momenti duri, i tuoi lettori potrebbero rivelarsi felici di darti sostegno e consiglio.

Il blogging è un mondo ampio e incredibile, e personalmente credo che il miglior modo per approcciarvi sia mostrandogli chi sei veramente! Non temere di mostrare chi c’è dietro quel computer o dietro quei social network…

come creare un blog personale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *