Che cos’è Google Plus e perché è importante utilizzarlo

Che cos'è Google Plus e Perché è importante Utilizzarlo

Ad oggi Facebook rappresenta il Social Network per eccellenza, soprattutto in relazione al suo grande bacino di utenti, ma impone rigide regole riguardo l’attività di branding. Infatti, obbliga ad investire per poter essere visibili, ecco perché un blogger, o chiunque abbia un’attività dovrebbe, per la propria strategia di Social Media Marketing, utilizzare con coscienza anche Google Plus.

In Italia, Google Plus non ha molti utenti attivi, infatti sono tante le persone a vederlo come la brutta copia di Facebook, ma i post e i contenuti di questo Social vengono indicizzati nei risultati di ricerca, con il potere di attrarre nuovo traffico al tuo sito. A differenza di Facebook che punta sull’interazione, Google Plus premia i contenuti di qualità e i collegamenti tra gli utenti sono monodirezionali, come per Twitter.

La creazione di un profilo personale e di una pagina dedicata al tuo blog, azienda o attività su Google Plus è d’obbligo. In questo modo, se sarai capace di crearti un buon seguito sfruttando le potenzialità di questo Social, otterrai una sorta di pubblicità gratuita. E’ molto importante collegare la tua pagina aziendale (o altro) di Google Plus al tuo sito web; una volta fatto avrai un rich snippet sulle SERP molto più coinvolgente e ricco di informazioni, Google avrà così un’idea più chiara di te e sarà in grado di posizionarti in modo migliore.

Ma vediamo punto per punto le caratteristiche di questo Social.

 

SEO – SEARCH ENGINE OPTIMIZER

Google Plus valorizza i contenuti che crei e condividi sulla sua piattaforma facendo in modo che questi, e di conseguenza il tuo sito, ottengano un impatto SEO importante. Infatti, Google, una volta pubblicati gli argomenti, li indicizza nelle serp di ricerca, in relazione alle parole chiave. Infatti, qualsiasi contenuto o immagine pubblicato su Google Plus (post, foto, url condiviso, video Youtube, recensioni Local) potrebbe essere presentato nei risultati delle ricerche Google.

GEOLOCALIZZAZIONE

Gli utenti che giornalmente ricercano sul web luoghi, attività e aziende sono moltissimi. Google ha impostato le risposte di ricerca in relazione alla posizione in cui ti trovi, in questo modo avere una pagina Google Plus Local risulterà importante per far si che la tua attività risulti in primo piano tramite le ricerca su Maps e Google Plus. Come? Creando e costantemente aggiornano una pagina locale, Google visualizzerà le tue informazioni nelle ricerche locali rendendoti più facilmente rintracciabile da chi ti sta cercando.

PERSONAL BRANDING

I +1, i commenti e le condivisioni sono utili a incrementare la diffusione dei tuoi contenuti. Infatti, le interazioni si riflettono sul contenuto dello stream degli accerchiatori, si allargano alle loro cerchie, incrementando la tua visibilità in modo molto veloce. Per questo un’immagine, un titolo attraente e un contenuto ad effetto possono far sì che il tuo post venga visualizzato da un ampio pubblico.

CERCHIE

Per quanto riguarda il Profilo privato, una volta inserite le informazioni personali, Google Plus ti chiede di aggiungere utenti alle tue Cerchie. Si tratta di uno strumento che permette di raggruppare persone o pagine secondo proprie preferenze.  Ogni cerchia è un mondo a se, in questo senso Google Plus funziona un pò come Twitter, è possibile includere la persona in un cerchia, anche se hai solo un rapporto a senso unico. Con le cerchie è possibile separare i tuoi amici dalle persone con cui lavori, i conoscenti dai famigliari, etc. Per seguire qualcuno devi aggiungerlo in una cerchia, esse rappresentano una parte essenziale di Google Plus.

COMMUNITY

Entrare a far parte di una Community è molto utile, in particolare modo per le Pagine, infatti, ti permette di pubblicare contenuti che possono essere interessanti per i membri di una specifica Community e, viceversa, leggere in quello spazio informazioni che possono interessarti per te. Quando pubblichi un contenuto sulla tua bacheca che può essere interessante anche per i lettori di una Community: condividilo con quella Community, riceverai +1, commenti e visite al tuo sito!

Possono essere pubbliche o private, nel secondo caso è necessaria l’approvazione prima di diventarne membro. Anche tu puoi creare una Community pubblica o privata, definendo un argomento specifico e condividendo contenuti utili per altri appassionati del settore. In questo modo puoi avere il vantaggio di essere riconosciuto come un esperto in relazione a un argomento e sfruttare la Community come strumento di Marketing.

PAGINE

Le Pagine interagiscono in modo simile ai profili personali, fornendo ad aziende, brand e attività un’identità pubblica e la presenza su Google Plus.

Google Plus suddivide e differenzia e Pagine  per brand, artisti, organizzazioni, marchi senza un indirizzo fisico, che in questo modo possono raggiungere follower, fan e clienti su Google, dalle attività commerciali dotate di indirizzo e numero di telefono, che avranno una pagina Google Plus Local. Queste consento agli utenti di collegarsi facilmente con la sede fisica di un’attività commerciale, grazie a mappa della sede, numero di telefono, orari, sito web e categoria. Inoltre, la verifica di una pagina locale è importante per fornire agli utenti informazioni accurate e aggiornate sull’attività.

STREAMING

Lo streaming di Facebook è gestito da un algoritmo che ha lo scopo di proporti contenuti potenzialmente da te graditi, mentre con Google Plus lo streaming è deciso interamente da te. Sei tu a decidere chi può inviarti notifiche, le cerchie e le community che andranno a comporre il tuo stream.

NESSUNA PUBBLICITA’

Lo stream della Home è ampio e non sacrificato per l’esposizione di banner pubblicitari, in questo modo l’attenzione sul contenuto è totale. È possibile promuovere un post Google Plus tramite i +Post Ads, che vengono distribuiti nella rete di siti partner della rete display AdWords.

 

Qual’è il tuo rapporto con Google Plus?

Io ho aperto il mio Profilo poco più di un anno fa e ho avuto dei risultati positivi, visitalo qui.

Mentre la Pagina di Cara Blogger è appena nata, seguila a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *